19 istituti alberghieri a Ragusa per il concorso gastronomico dentro “Scale del Gusto”. FOTO GALLERY

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

condividi l’articolo prima di tutti

Sono arrivati da nove regioni italiane diverse tutti i partecipanti del primo concorso nazionale “Le tipicità enogastronomiche italiane per le scale del gusto”. Accolti dai saluti della preside prof.ssa Giovanna Piccitto dell’Istituto Ferraris di Ragusa, dal professore Fabio Gulino organizzatore ed ideatore del concorso e da Giovanni Gurrieri direttore di Sud Tourism, gli studenti coadiuvati dai loro professori, già da oggi si cimenteranno nella preparazione delle ricette che andranno ad esporre in gara. Il concorso si svolgerà sabato 13 e domenica 14 ottobre dalle ore 21:00 alle 23:00 come inizialmente previsto. Ma in via eccezionale, dagli spazi all’aria aperta lungo le scalinate dove originariamente si sarebbe dovuto tenere vi si è spostati a Palazzo Cosentini. All’interno del palazzo i 19 istituti alberghieri rielaboreranno l’alimento più rappresentativo di un’azienda espositrice inserendolo all’interno di una ricetta tipica della propria città di provenienza. Tutto in versione finger food. Il concorso sarà presieduto da tre tipologie di giuria: la giuria tecnica di laboratorio, la giuria tecnica esterna composta anche dagli chef stellati della provincia di Ragusa e da una giuria popolare composta da 30 persone. Domenica si conoscerà anche il vincitore del concorso.